Incontri con donne sposate

Guida ai migliori siti di Incontri con donne sposate

Chiunque abbia voglia di incontri con donne sposate, sa bene quanto sia difficile abbordare l’argomento e trovare disponibilità senza rischiare figuracce e porte sbattute in faccia. Fino a prima della nascita di siti ed applicazioni dedicate l’unico strumento a disposizione per evitare di essere troppo invadenti consisteva nell’uso degli annunci online, che però avevano il difetto di risultare esageratamente avvilenti per le persone a cui non piaceva esporsi in maniera così evidente.

I siti di incontri permettono di trovare sia donne single che sposate con tranquillità, la tranquillità cioè di sapere che se una donna si è iscritta ad un sito per appuntamenti è perché evidentemente ha voglia di incontrare un partner, non si rischia dunque di fare passi falsi né di offendere nessuno tentando l’abbordaggio.

In questa recensione analizzeremo i migliori sistemi di ricerca moderni che permettono di incontrare per l’appunto donne sposate e non solo. Il fatto stesso che si siano registrate, e lasciate profilare sta ad indicare il loro interesse per un rapporto extramatrimoniale, alcune di loro lo fanno con il consenso del proprio marito, altre con il bene tacito, ed altre ancora in completa clandestinità, la privacy in questo genere di situazioni è quindi fondamentale. Durante questa guida affronteremo tutte le questioni viste dal punto di vista di un utente novizio che si affacci al vasto mondo degli appuntamenti online per la prima volta.

Cosa aspettarsi da un sito di incontri con donne sposate

Da quando circa 30 anni fa è nato il web fino ai giorni nostri, il settore dei siti per appuntamenti è cresciuto e si è sviluppato a ritmo costante. Oggi esistono tantissimi siti per incontri, ed anche in quelli più comuni potrete con facilità conoscere donne sposate, ma esistono soluzioni di dating davvero per ogni gusto ed orientamento sessuale.

Le donne sposate che vogliano incontrare uomini e sperimentare con essi emozioni proibite, normalmente lo fanno in situazione di clandestinità, sono interessate ad incontri con persone sposate e non, ma soprattutto vogliono farlo senza mettere a rischio l’integrità del proprio matrimonio. Per ottenere questo duplice scopo sono essenziali piattaforme sicure ed affidabili che abbiano particolarmente a cuore la privacy dei propri utenti.

Ecco quindi per sommi capi cosa dobbiamo aspettarci quando ci iscriviamo in uno di questi siti:

  • Registrazione semplice ma obbligatoria
  • piattaforma interamente criptata (https)
  • Comunità ampia, ma non numerosa come quelle di siti più generalisti
  • Donne più attente del normale ai propri dati e restie ad incontrarsi durante i primi scambi di battute

Il quarto punto in particolare è degno di essere commentato, in quanto nei siti per incontri con persone sposate, bisogna considerare che sebbene tutte le donne iscritte siano interessate ad un incontro, è normalissimo trovare maggior resistenza rispetto ad altri siti meno specifici ad organizzare il primo incontro con uno sconosciuto, questo perché a causa delle particolari condizioni di discrezione che questo genere di rapporto richiede, le donne sono tendenzialmente più attente nella fase di selezione del proprio partner. Dirette e spudorate quindi durante la fase di approccio via chat, ma meno disponibili ad incontrarsi subito senza aver prima approfondito un minimo la conoscenza online.

Come scegliere tra i migliori siti di incontri con donne sposate

Grazie alla forte espansione del settore, il mercato ha prodotto negli ultimi anni diversi siti orientati specificatamente agli incontri con donne sposate, e naturalmente non sono tutti uguali. Diventa quindi importante riuscire a darsi un paio di regolette in modo da poterli giudicare per lo meno superficialmente, e riuscire a direzionare la propria scelta iscrivendosi a quelli dal grado di affidabilità migliore.

Ecco quindi i 5 punti più importanti che bisogna pretendere di trovare come minimo requisito:

  • Supporto attivo e presente
  • Piattaforma con alto livello di sicurezza
  • Ottimi feedback da parte dei partecipanti
  • Il portale deve avere un ambiente accogliente ed user friendly
  • L’attenzione per la privacy deve essere adeguata agli standard europei

Non esiste una vera e propria classifica universalmente riconosciuta per i portali di questo genere, ma seguendo queste linee guida sarà possibile per l’utente alle prime armi valutare da sé, e guardare oltre la pubblicità o i facili slogan.

Come compilare un buon profilo per un sito di donne sposate

In tutti i siti per appuntamenti moderni, la maggior parte delle informazioni di ogni persona (se non proprio tutte) sono contenute nel suo profilo.

Possedere un profilo curato in tutti i particolari e ricco di informazioni è quindi fondamentale per ottenere successo in un sito di donne sposate, nonché per avere come minimo un più alto numero di contatti.

La normalità è che per quanto generosi in termini di spazio possano essere, i profili degli utenti siano sempre a riempimento facoltativo. Questo perché è palese quanto alcune informazioni possano voler essere mantenute segrete in maniera da proteggere la propria privacy, nonostante questo leda direttamente alla crescita dei propri contatti. Esempio tipico di questa categoria di dati molto sensibili è la foto, che per quanto possa essere utilissima ad attrarre nuovi contatti, molto spesso non è saggio condividerla.

Le donne sposate normalmente, e per ovvie ragioni, tengono molto a cura la segretezza della propria identità ed è quindi normale in una piattaforma di chat ed incontri con donne sposate per l’appunto trovare moltissimi profili senza foto, oppure con foto dal viso censurato, o di spalle, oppure in posizioni particolari che lascino intravedere dettagli del corpo dai quali non siano però riconoscibili, in questo caso non significa però che non si possa intrattenere una conversazione e poi chiedere privatamente di ricevere fotografie più esplicite.

La cosa comunque importante da tenere a mente, è che un profilo oltre ad essere la propria carta di presentazione è anche il modo in cui i sistemi di matching raccolgono le nostre informazioni. Il colore degli occhi così come il colore dei capelli per esempio, sebbene siano cose facilmente visibili nella fotografia, non sono interpretati dagli algoritmi ed è quindi necessario riempire tutti i campi in maniera da essere profilati ed inseriti tra i risultati delle ricerche che gli altri utenti potrebbero fare. Per essere ancora più chiari facciamo un esempio:

Se una donna dovesse cercare un uomo dagli occhi azzurri, in età compresa tra i 35 ed i 40 anni, con una determinata altezza, un tipo di corpo longilineo, di etnia caucasica e stato civile sposato, tutte queste info il sistema le pescherebbe dai profili di tutti gli uomini presenti in un luogo di residenza vicino secondo un raggio preimpostato, e restituirebbe i risultati solo in base a quelli.

Pubblicare una bella fotografia è quindi utilissimo per essere notati, ma non basta per essere trovati dalle donne.

Sarà facile quindi per il lettore a questo punto capire l’importanza di un profilo compilato in tutte le sue parti ed entrare nell’ottica del funzionamento di queste piattaforme.

Naturalmente esistono nonostante tutto, anche persone che si registrano e non compilano quasi alcuna informazione del proprio profilo ma riescono comunque ad avere successo. Il fatto è che per le persone sposate spesso la paura di essere scoperti è superiore al desiderio di essere trovati, e quindi a differenza di ciò che capita nei normali portali per appuntamenti, dove si fa a gara a chi ha il profilo più completo e curato, in quelli per donne sposate la percentuale di profili vuoti è giocoforza più alta, se ci si trova in questa situazione vale comunque la pena di iscriversi, si tenga però a mente che per compensare la mancanza di contatti di persone interessate, si dovrà essere più attivi e quindi contattare un numero maggiore di potenziali partners. Tutto questo fermo restando l’esistenza di una relativamente piccola percentuale di utenza che addirittura preferisce il mistero di un profilo vuoto.

Non esiste insomma una scienza certa ed assoluta in questo ambito ed è normale che cosi sia, i migliori siti per appuntamenti con donne sposate sono composti da persone che in quanto tali risultano imprevedibili e tutte diverse, inutile quindi farsi troppi problemi in merito, una volta che si ha chiara la regola generale, e cioè che a più info nel profilo corrispondono in genere maggiori possibilità di successo, per il resto bisogna comunque navigare a vista, essere se stessi e tuffarsi, che tanto non è mai affogato nessuno.

Siti di incontri con donne sposate gratis Vs a pagamento

Fino a questo punto abbiamo parlato dell’argomento incontri ed appuntamenti senza però mai fare riferimento al discorso economico, non perché volessimo evitarlo ma perché al contrario volevamo trattarlo bene ed approfonditamente.

Una piattaforma per essere ritenuta affidabile, non deve necessariamente essere a pagamento, di fatti ormai il web si è evoluto in una direzione tale per cui, sono moltissimi gli esempi di servizi anche eccellenti che però non presentano alcun costo per l’utilizzatore finale. Le piattaforme comuni per incontri con donne sposate gratis possono infatti legittimamente finanziarsi attraverso annunci pubblicitari o vendita di boost, che nonostante possano rendere l’esperienza dei membri un po’ meno fluida e forse anche meno giusta, dato che chi paga ha più probabilità di essere visto e quindi contattato, non hanno comunque nessuna incidenza negativa sulla sicurezza delle piattaforme.

La ragione per cui i migliori portali per appuntamenti continuano a richiedere il pagamento di un abbonamento non è nemmeno spiegabile basandosi sui presunti maggiori introiti nelle loro casse, dato che se guardiamo ad altri settori come per esempio i videogames, ci rendiamo subito conto che le soluzioni di play for free e pay for win sono quelle che al momento stanno risultando in maggior utenza e migliori prestazioni economiche per le aziende.

Per quanto riguarda il settore degli appuntamenti online, il vero motivo per cui i migliori portali specializzati sono tutti a pagamento, riguarda il fatto che quando una piattaforma diventa gratuita viene invasa da una massa di utenza niente affatto filtrata, la piattaforma si riempie di curiosi e la comunità si denatura molto rapidamente. Quello che era un portale molto specializzato come possono essere quelli di incontri con donne sposate, ma anche quelli per gay, donne mature, e altre nicchie molto specifiche, si trasforma rapidissimamente in un sito generalista decisamente più affine ad un social network che ad un sito di incontri. L’iscrizione resta quindi gratuita nella maggior parte dei portali di incontri, ma se si vuole partecipare a comunità specifiche e ristrette, bisogna essere pronti ad aprire il portafogli. Per adesso purtroppo non sono stati trovati compromessi più efficienti per filtrare l’utenza.

Conclusioni finali sui siti per incontri con donne sposate

Nell’arco di questa recensione ai migliori siti di incontri con donne sposate abbiamo voluto trattare tutti i punti che un nuovo utente potrebbe trovarsi davanti e non saper come interpretare. Il settore degli appuntamenti online è un settore in rapida espansione, che ha già da qualche anno conquistato le nuove generazioni e che grazie anche alla quarantena forzata di tutto il 2020 ha sperimentato un impulso per niente trascurabile.

Conoscere un partner online via chat, dopo averlo cercato tra centinaia di profili secondo precisi criteri di compatibilità, offre come minimo 3 chiari vantaggi rispetto al metodo di conoscenza tradizionale

  1. Maggiore discrezione e sicurezza fisica
  2. Compatibilità più precisa in quanto non si affidata al caso
  3. Possibilità di conoscersi intellettualmente molto in profondità prima di passare alla conoscenza offline

Concludiamo quindi dicendo che a nostro avviso ciò che maggiormente differenzia l’offline dall’online è l’eliminazione del fattore di casualità. Non siamo infatti più costretti a sperare di trovare la persona giusta, ma abbiamo in mano precisi strumenti per cercarla.