I migliori siti incontri gay

incontri_gay

Dove trovarli e come riconoscerli

Di siti d’incontri online è pieno il web, li vediamo tutti i giorni apparire tra le pubblicità e i suggerimenti del nostro browser. Queste piattaforme però sono dedicati specificatamente agli eterosessuali e gli utenti omosessuali iscritti a questo tipo di pagine sono pochi rendendo così difficile la ricerca di omosessuali, non essendo la maggioranza.

Per tanti anni l’unico modo di entrare in contatto con gay e omosessuali era quello di cercare bar o locali a tema. Questi luoghi però, affollati e caotici, non sono adatti a tutti oppure si trovano solo nelle grandi città.

Ci sono a questo scopo i migliori siti d’incontri gay online, pensati appositamente per incontri gay che vogliono incontrarsi sul web. Si possono incontrare molto più facilmente che in un sito d’incontri online tradizionale, persone gay, ma anche lesbiche registrate alla ricerca e abbiano voglia di chat, annunci e incontri gay amatoriali.

In questa breve guida ti racconteremo tutto quello che devi sapere sui migliori siti d’incontri online, come riconoscerli e scoprire insieme quali sono i migliori luoghi per incontri gay.

Sei pronto? Allora cominciamo!

Migliori siti di incontri gay

BeNaughty Recensione

Senzapudore Recensione

Gaysgodating Recensione

Come funziona un sito d’incontri gay e come orientarsi

Prima che si diffondessero i siti d’incontri gay online la maggior parte delle ricerche del proprio partner avvenivano dal vivo, frequentando locali, bar, party e discoteche specifiche per trovare altri single.

Non sempre però questo tipo di locali favoriva davvero i contatti sociali e non sempre riusciva ad offrire opportunità a tutti. Spesso, i più timidi, rinunciavano ad approcciare omosessuali e bisessuali per paura di essere rifiutati o, se non dichiarati, di rischiare di essere scoperti da qualcuno.

Fortunatamente oggi internet offre la possibilità di incontrare gay online, attraverso diversi tipi di siti d’incontri online. Ognuno ha caratteristiche specifiche e diverse funzioni e orientarsi potrebbe non essere facile.

Vediamo nello specifico quali sono.

Portali gay

I portali online sono delle piattaforme pensate specificatamente per aggregare omosessuali, bisessuali e lesbiche. Come ogni portale d’incontri raccoglie profili di single alla ricerca di partner. Su queste piattaforme si possono trovare molti utenti interessati a diverse cose: chiacchiere, amicizia, appuntamenti. Ogni utente può entrare in contatto con gli altri tramite i sistemi di “Like” che si possono mettere ai profili e tramite la chat.

Si tratta forse del metodo più completo e sicuro.

Chat per gay

Alcune piattaforme sono dedicate nello specifico alla chat per incontri gay. Più che alla ricerca dei profili in questo caso molta attenzione è dedicata al chattare, che spesso può essere effettuato anche in forma anonima o sotto pseudonimo, senza l’obbligo di inserire foto.

Queste piattaforme un po’ superati basati su forum d’opinione possono essere interessanti per certi scopi, ma forse non per conoscere e incontrare.

App per incontri gay

Uno dei sistemi più diffusi e utilizzati soprattutto tra i più giovani sono le app d’incontri. Queste applicazioni funzionano similarmente alle pagine web, ma si basano soprattutto su fattori di prossimità. Una volta installata sul proprio cellulare infatti ti mostra tutti i gay vicino a te che hanno installato la stessa app e sono in cerca come te.

Se si è interessati ad avventure piccanti e prettamente sessuali, sicuramente questo è il metodo più efficace. Se si vuole privilegiare la chiacchierata e il contatto umano, un po’ meno.

Agenzie per incontri gay

Un’altra opzione è quella di affidarsi alle agenzie per incontri gay che offrono servizi dedicati. L’agenzia rispetto a tutte le altre opzioni che possono essere gratuite o a pagamento (a seconda che siano nella loro forma base o premium) in questo caso si tratta di un servizio a pagamento.

Il pregio è quello di affidarsi completamente a qualcuno che pensi a combinare i tuoi incontri al posto tuo, il difetto è il costo: potresti dover pagare molto senza l’assicurazione di trovare il tuo partner ideale.

Come effettuare la selezione di siti gay

Abbiamo parlato ti tutte le forme in cui si possono presentare i siti di incontri gay online: portali, app e strumenti come l’agenzia. Ma come si fa a riconoscere e a scegliere i migliori siti d’incontri gay? Quali sono i criteri da valutare nella scelta per quel che riguarda i siti gay online?

Vediamo di seguito quali aspetti bisogna guardare quando ci si iscrive a uno dei tati siti di incontri gay online.

Tipo di piattaforma

Un sito online che possa essere definito buono deve avere una piattaforma adeguata, con un’interfaccia utente intuitiva e una home page chiara e facile da usare, senza mille messaggi pop up che compaiono ovunque, pubblicità sgradita che non si rivela altro che essere una truffa. Una buona navigazione è uno dei criteri principali di valutazione.

Sicurezza e privacy

Tutti i migliori siti gay offrono un ottimo sistema di sicurezza e privacy, improntato sulla protezione dei dati sensibili dell’utente e su mantenimento della sicurezza tra gli utenti. Le buone piattaforme valutano accuratamente i profili dei partecipanti, verificando che non esitano profili fake o bot di risponderia automatica.

Supporto

Infine, ogni sito d’incontri che si rispetti, si avvale di un team formato e pensato per fornire assistenza 24/7, pronto a raccogliere i feedback degli utenti ed aiutarli qualora ci fossero eventuali problemi.

Cerca un sito d’incontri che protegga i tuoi dati

Tra tutti i siti di incontri gay online che incontrerai sul web è importantissimo fare attenzione alla loro politica sulla protezione dei dati e sulla sicurezza.

I siti di incontri gay affidabili utilizzano diverse procedure di controllo, attuate per garantire che i dati non vengano diffuse, nel rispetto del totale anonimato. Assicurati che i meccanismi di sicurezza che attuano siano validi e leggi prima di cliccare “Accetta” su ogni cosa, onde evitare poi brutte soprese

I siti incontri per gay online che possano considerarsi buoni e affidabili hanno sempre un indirizzo mail o un numero di telefono al quale rivolgersi per chiedere queste informazioni.

Come creare il proprio profilo su un sito di incontri gay

La cosa veramente importante su tutti i siti, come pure sui siti per incontri gay è la creazione del profilo. Il profilo è la parte che racconta molto di noi e che serve per presentarci agli altri utenti che vogliono entrare in contatto con noi.

La pagina personale sui siti per gay è la cosa che ci descrive e ci racconta agli altri. Non bisogna per nessuna ragione lasciarla bianca senza scrivere niente o senza caricare una foto profilo credibile e adeguata.

Questi siti di incontri gay, come abbiamo detto, si basano su sistemi di ricerca: gli utenti, tramite dei filtri, possono cercare la persona che più si adatti ai loro gusti fisici o in base all’età o a dove si trovano.

Cosa bisogna mettere allora sul proprio profilo per renderlo accattivante?

Foto profilo

Si tende a sottovalutare la foto che scegliamo per rappresentarci su queste piattaforme online. L’errore più comune è quello di non metterla affatto. Questo si fa per diversi motivi: o per pigrizia, o perché ci si vergogna del proprio aspetto o per un fatto di privacy.

È importante ricordare che invece la foto è il nostro biglietto da visita, quello che ci fa ricordare e che spinge gli utenti a contattarci. Se hai paura del tuo aspetto: non averne, quello che dispiace a te piacerà sempre a qualcun altro. Se ti preoccupi invece per la tua privacy, controlla bene la politica del sito: sono obbligati a non diffondere nulla!

Informazioni su di noi

Sulla nostra pagina è buono anche scrivere alcune cose su di noi che possano far capire agli altri chi siamo e come siamo fatti. Aggiungere qualche dettaglio sul nostro aspetto fisico o su quello che cerchiamo nell’altra persona piò aiutare a raggiungere i match perfetti. Qualche sito permette anche di inserire una frase che ci rappresenti e che faccia capire agli altri utenti come la pensiamo.

Età

Tra le informazioni base da inserire al momento dell’iscrizione c’è sicuramente la data di nascita. Il consiglio è quello di inserire la vera età che si ha, così come la foto, onde evitare brutte sorprese qualora ci si dovesse incontrare dal vivo!

Luogo di residenza

Ultimo ma non meno importante, anzi, forse tra le cose più importanti il luogo di residenza. Moltissime tra le piattaforme che incontrerai, forse ormai tutti, si basano su un tipo di ricerca basato sull’uso dei filtri di preferenza, ma soprattutto sulla geolocalizzazione. Se ti interessa incontrare partner nella tua zona è importante inserire la tua città, così da renderti facilmente trovabile.

Siti gay: gratis o a pagamento?

Abbiamo visto quanti tipi di siti gay e pagine web gay si trovano sul web e come funzionano. Abbiamo spiegato l’importanza della propria pagina personale e del rendersi “trovabili” dagli altri utenti. Eccoci giunti all’ultima importante questione.

I siti d’incontri gay gratis online sono meno affidabili di quelli a pagamento?

Sicuramente però un sito a pagamento ti offre un servizio migliore e più accurato. Le offerte di abbonamento premium che molti siti propongono, garantiscono sicuramente la possibilità di chattare con molte più persone e quindi aumentare anche la probabilità di riuscita.

Inoltre, l’abbonamento si può trovare in diversi pacchetti, anche molto convenienti in base al periodo di acquisto e ti garantisce di navigare sul sito senza nessuna preoccupazione di pubblicità, annunci pop up e truffe.

Ma il pagamento online è sicuro? Se ti stai chiedendo questo ricordati che al momento dell’iscrizione hai accettato le politiche sulla privacy e sulla sicurezza del sito. Molto probabilmente c’era anche scritto che il pagamento sarebbe stato sicuro e la fattura online sarebbe stata anonima.

Ti invito però per tutti i dubbi a contattare il loro servizio clienti e chiedere: così avrai ulteriore conferma della serietà dei portali gay!

Speriamo di esserti stati utili con questa piccola guida.

Non aspettare ancora: iscriviti e chatta!