Incontri Lesbo

incontri_lesbo

Siti di incontri per lesbiche: come scegliere

Diciamoci la verità, incontrare nuove persone, fare nuove amicizie o trovare l’amore, al giorno d’oggi, risulta un po’ più complicato. Questo perché viviamo in una società che non si ferma mai, il cui ritmo è frenetico, così come le nostre vite. Incontrarsi, avere del tempo libero, alle volte può essere un lusso. Per questo, oramai, tutto passa dal web, anche gli incontri lesbo. E dato che ormai tutto viaggia nell’online, sfruttare questa possibilità per conoscere e organizzare incontri lesbo, risulta essere una gran comodità. Sì, è vero, è possibile fare questo tipo di incontro anche al mercato sotto casa ma, diciamoci la verità, con quale percentuale di probabilità? Direi molto bassa. I siti di incontri per lesbiche, invece, essendo destinati a questo tipo di target e avendo come scopo quello di mettere in connessione persone simili tra loro, per interessi, carattere o altro, rendono il tutto molto più semplice.

Avete voglia di incontrare donne su un sito di dating online? Niente paura, le possibilità ci sono e sono pure numerose.

Riuscire a districarsi nella ricerca dei migliori siti incontri lesbo, può, all’apparenza, risultare complicato. Ma con le nostre dritte capirete subito a cosa dovete prestare attenzione e su cosa basare la vostra indagine.

Sui migliori portali di annunci lesbo potrete trovare donne, single o impegnate, bisessuali, insomma persone che hanno i tuoi stessi gusti sessuali e che vogliono trovare qualcuno per amore o perché no, anche per una semplice amicizia. Questo dipenderà da te, dallo scopo della tua iscrizione. Dovresti chiederti: “Cosa sto cercando?”.

Ti senti sola e vuoi fare amicizia? Vedrai che qualsiasi sia la tua risposta, su questi siti troverai pane per i tuoi denti. Sei nel posto giusto, non preoccuparti. Ti accompagneremo alla scoperta di questi portali e ti faremo capire come scegliere quello più adatto a te. Si inizia!

Migliori siti di incontri Lesbo

Soloavventure Recensione

Senzapudore Recensione

Loveaholics Recensione

Siti incontri lesbo: perché iscriversi

Non sempre la realtà ci facilita le cose. Spesso il mondo dell’omosessualità, soprattutto nelle piccole realtà, viene ancora visto come un tabù, qualcosa da nascondere e di cui vergognarsi. È qui che entrano in gioco i siti di incontri per lesbiche. Perché se magari nel mondo reale non hai ancora avuto la possibilità o il coraggio di essere ciò che veramente sei, di manifestare tranquillamente la tua sessualità, in questi siti puoi essere libera di esserlo. È comune infatti trovare nelle chat incontri lesbo che ancora non hanno fatto coming aut nella vita vera e che qui si trovano ad interagire senza falsi moralismi, sentendo per la prima volta di essere loro stesse, senza dover indossare una maschera.

La paura di esporsi e i pregiudizi sono ancora molto comuni, ma all’interno dei siti lesbo tutto appare più semplice, nessuno ti giudica e soprattutto, tutti sono lì perché come te.

Ma se è vero che esistono queste realtà, è anche vero, fortunatamente, che ci sono tantissime persone che non si nascondono e che si sono dichiarate apertamente. Nelle app incontri lesbo, nelle chat e nei siti, troverete perciò un po’ di tutto, chi ancora ha le idee confuse rispetto alla propria sessualità, chi è alle prime armi con il mondo lesbo e chi invece è bisex.

Qualsiasi sia il tuo caso, nel momento in cui decidi di iscriverti ad un sito lesbo la cosa che dovresti avere chiara è il tuo obiettivo. Cosa cerchi in un sito di incontri per lesbiche? Porti questa domanda ti faciliterà sicuramente la ricerca e, inoltre, renderà più semplice farti trovare da quelle donne che hanno il tuo stesso scopo.

I motivi per iscriversi ad una piattaforma di dating online lesbo sono molteplici:

  • Amore, non è scontato registrarsi a queste piattaforme per trovare qualcosa di più profondo che nella vita vera ancora non si è trovato.
  • Amicizia, anche quest’opzione va alla grande, anche se può sembrare strano, ma sono in tante le persone che cercano qualcuno con cui parlare, scambiare opinioni e trovare nuovi amici.

Per ognuna di queste ragioni, ricordiamo anche che ci sono diversi portali ad essi dedicati quelli proiettati più sull’amore, il romanticismo e l’amicizia.

Ora sta a voi scegliere verso quale direzione volete dirigervi.

Incontri lesbo: criteri per la scelta del sito giusto

La ricerca del sito di incontri per lesbiche vi risulta complicata? Non sapete come e quale scegliere? Non possiamo darvi torto, sul web è pieno di luoghi virtuali dove conoscere altre ragazze lesbiche. Proprio per questo capiamo la difficoltà nel comprendere a quale piattaforma affidarsi. Ci sono però delle dritte che possiamo darvi e degli elementi a cui vi consigliamo di prestare particolare attenzione quando ne scegliete uno.

Di cosa si tratta? Vediamo insieme quali sono i criteri da tenere a mente nella scelta di un portale di dating lesbo:

  • Feedback dei partecipanti; le recensioni sono diventate un punto di riferimento molto importante quando ci accingiamo ad acquistare qualcosa. Se notiamo che i commenti sono pochi o discordanti difficilmente scegliamo di procedere nella scelta di quel prodotto. Stesso discorso vale per le piattaforme di dating online. Leggete sempre le opinioni degli utenti, potranno essere la bussola che vi guiderà nella decisione definitiva.
  • Sicurezza; quando usiamo questa parola intendiamo un senso generico della stessa che varia dalla privacy dei nostri dati all’affidabilità della piattaforma in termini di chi si incontra. Cercate di dare sempre priorità a questo fattore, i vostri dati devono poter essere al sicuro.
  • Supporto; anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un aspetto molto importante. Avere il supporto di uno staff competente e presente quando si presenta un problema è anch’esso un fattore da non sottovalutare.
  • Portale accessibile e ottimizzato per i dispositivi mobili. Verifichiamo che il sito che stiamo valutando sia ottimizzato per l’utilizzo da smartphone o tablet, perché, com’è ovvio che sia, lo utilizzeremo anche fuori casa, anzi, probabilmente soprattutto. La piattaforma dovrà apparire semplice, graficamente interessante e il suo funzionamento intuitivo. Troppa pubblicità potrebbe essere un segnale non positivo.

Altri parametri da tenere in considerazione

Incontri reali

Merita una menzione a parte l’opzione di scegliere un portale di dating lesbo che organizza eventi e appuntamenti reali. Se il tuo desiderio non è solo di limitare la conoscenza al virtuale, dovresti prendere in considerazione questa possibilità. Sono tanti i portali, infatti, che oltre a facilitare la conoscenza tra donne all’interno della piattaforma, lo fanno anche al di fuori, organizzando eventi, feste, gite fuori porta, corsi, dedicati alle utenti iscritte. Diciamo che si tratta di una “funzionalità” in più messa a disposizione da alcune piattaforme che risulta molto utile e apprezzata. Sapere che nelle tue vicinanze o in luogo che potrai raggiungere ci sarà uno di questi eventi, renderà più semplice socializzare, conoscere tante donne dal vivo, condividere con loro qualcosa di bello. Naturalmente questo fattore è da valutare nel caso si sia alla ricerca di appuntamenti reali e conoscenze dal vivo (qualsiasi sia lo scopo), se, invece, si vuole rimanere nell’ambito del virtuale si può tranquillamente soprassedere.

Provane più di uno

Oltre a tutti i parametri di cui abbiamo parlato sopra, imprescindibili, un altro criterio da attuare nella ricerca del miglior portale lesbo è testarne più di uno. Questo perché iscrivendosi a diversi portali potrete capire con i vostri occhi quali rispecchiano gli standard da voi cercati. Iniziate a messaggiare con gli utenti, capirete molte cose. Inizialmente, senza l’abbonamento avrete un numero di messaggi limitati da poter inviare. Utilizzateli per capire se vi trovate bene, che tipo di persone vi si trovano, se il sito è popolato da utenti fake, ecc. Insomma, testate i portali in ogni loro sezione (fin dove la gratuità lo permette) pe capirci qualcosa in più e avere più indizi. Inoltre, iscrivendovi a più portali avrete maggiori probabilità di fare più conoscenze interessanti. Insomma, non può che essere un fattore positivo e un’opportunità in più.

Costi

Sicuramente, anche il prezzo di un abbonamento andrà ad incidere sulla nostra scelta, com’è ovvio che sia quando si sta effettuando un acquisto. Anche questo dunque è un parametro da valutare e da tenere in considerazione. Considerate e mettete a confronto cosa offre un portale che avete adocchiato rispetto ad un altro allo stesso prezzo, o ad un costo più alto o basso. Fare un’analisi di questo tipo vi aiuterà a fare la scelta giusta non tralasciando il portafogli. Ci sono poi le piattaforme lesbo gratuite, che però nella maggior parte dei casi hanno meno funzionalità. Ma questo è un altro aspetto che approfondiremo dopo e a cui dedicheremo un intero paragrafo.

Come creare profilo perfetto

Ipotizziamo che abbiate seguito i nostri consigli mettendo in pratica i criteri di cui abbiamo parlato sopra. Dopo aver seguito queste indicazioni vi sarete fatti un’idea dei migliori siti incontri lesbo e avrete deciso a quale o a quali iscrivervi. Una volta registrati però è il momento di creare un profilo che sia il più curato e attraente possibile. Come? Anche qui ci sono delle piccole dritte da seguire.

Infatti lasciare un profilo vuoto, senza che comunichi niente di voi, chi siete e cosa andate cercando, non vi porterà a niente ma vi farà solo rimanere in uno stato di stand-by.

Per far sì che lo scopo dell’iscrizione ai portali incontri lesbiche dia i suoi frutti, ossia conoscere altri utenti, abbiate cura della vostra immagine online. Sarà il vostro biglietto da visita: quando le donne capiteranno sul vostro profilo saranno spinte maggiormente a intraprendere una qualche azione.

Quindi se approdati sul sito prescelto vi state domandando come conoscere lesbiche una volta iscritte, la prima cosa da fare è iniziare a compilare il vostro profilo non tralasciando niente.

Iniziate dalla vostra foto, colei che dovrà rappresentarvi. Scattatevene una oppure cercate la vostra preferite dagli archivi. La foto deve essere reale, non fittizia. Mostratevi per ciò che siete, senza timori. Se vi trovate qui è anche per poter essere voi stesse appieno. Non caricate immagini che rappresentino altro da voi, paesaggi, animali, ecc.

Proseguite inserendo la vostra età, anche qui, quella vera. Non fate le furbette ché giovani si è prima di tutto nell’animo!

Inserire il luogo di residenza generalmente è facoltativo, questo perché dipende sempre da ciò che gli iscritti cercano. Se voglio rimanere nell’ambito del virtuale posso anche tralasciare questa informazione, se invece il mio desiderio è incontrare qualcuno magari in una zona prossima alla mia, lo inserisco. Molti portali di dating lesbo sono dotati di servizi di geolocalizzazione, utili proprio a questo scopo.

Infine è il momento di inserire tutte quelle informazioni “più fisiche” della persona. Possiamo descrivere il tipo di corpo, selezionare il colore dei capelli, scrivere quanto siamo alte, comunicare il colore degli occhi. Oltre a queste informazioni sarà possibile, se lo vorrete, indicare anche il vostro stato civile e la vostra etnia.

Spesso le piattaforme di dating di questo tipo prevedono anche una sezione dedicata allo status: al suo interno puoi inserire una citazione, un tuo pensiero, insomma quello che ti passa per la mente. È un po’ lo stesso concetto dei più importanti social e anch’esso serve per farci conoscere meglio.

Utilizza i filtri per trovare altri profili

Il tuo profilo, così come ti abbiamo suggerito di compilarlo, sarà perfetto. Seguendo il ragionamento di cui sopra, tu stessa sarai attratta da un profilo ben curato, proprio come il tuo. Per trovarlo tra la miriade di utenti iscritti, puoi avvalerti dei filtri. Potrai decidere la fascia d’età delle donne che desideri conoscere, l’etnia, se sposate o single, l’aspetto fisico. Insomma un po’ la tua lei ideale. Naturalmente, oltre ai filtri da te impostati, il sito, già in automatico, attiverà i suoi meccanismi di match, basati sempre sulle informazioni da te inserite sul profilo. Il match, inoltre, viene creato anche dalle tue interazioni, ad esempio dai like che metti ad un account, o da un questionario (spesso psicologico) che, a seconda dei portali, può essere in uso o meno.

Siti di incontri per lesbiche: meglio gratuiti o a pagamento?

Partiamo subito col dire che l’iscrizione ai portali di questo tipo è sempre gratuita. Una volta creato l’account però le piattaforme si dividono in gratuite e non.

Naturalmente ci sono grosse differenze tra siti incontri lesbo gratis e a pagamento. Ciò che distingue gli uni dagli altri sta sicuramente nei servizi offerti e dunque nella loro piena funzionalità. Esistono delle eccezioni, ossia portali lesbo totalmente gratuiti ma a volte tutto ciò coincide con un eccessivo uso di annunci pubblicitari che disturbano la navigazione e che spuntano in continuazione. Com’è ovvio che sia, essendo gratuito, il portale dovrà percepire entrate da altre fonti.

Generalmente una piattaforma di questo genere se gratuita offre una serie di servizi ridotti:

  • numero di messaggi limitati, così che magari sul più bello la conversazione si debba interrompere;
  • ricerche limitate;
  • se ricevete un like non saprete chi ve lo ha messo.

Insomma, poca roba rispetto alle tante funzionalità proposte da quelli in cui si paga un abbonamento.

Quando parliamo di piattaforma gratis dobbiamo sicuramente poi andare ad analizzare l’aspetto della sicurezza. Se non paghiamo nulla dovremmo cercare di capire anche quanto sia affidabile quel sito. Ricordiamoci sempre che al momento dell’iscrizione abbiamo donato i nostri dati, pertanto avere una maggior probabilità che gli stessi vengano ben custoditi e non dispersi nei meandri del web deve essere una prerogativa.

Al contrario se si paga un abbonamento, mensile, trimestrale o semestrale, avremo una maggiore tranquillità sotto diversi punti di vista:

  • in primis quello della sicurezza, abbiamo pagato e di conseguenza esigiamo un servizio ottimale in cambio;
  • ci saranno più donne interessate a trovare realmente qualcuno, non lì per perdere tempo (a meno che non abbiano soldi da buttare);
  • minore percentuale di profili fake, in quanto essendo a pagamento avremo una maggiore garanzia di controllo in questo senso.

Dunque, alla luce di tali considerazioni ora spetta a voi valutare quale opzione scegliere a seconda di una serie di parametri che possono essere più o meno rilevanti al fine della vostra ricerca.

Sito incontri: questione sicurezza

Come abbiamo abbondantemente accennato nei precedenti paragrafi la questione sicurezza è un elemento fondamentale da tenere in considerazione quando si sceglie un sito di incontri per lesbiche. L’argomento è infatti molto delicato, se si pensa che quando effettuiamo una qualsiasi registrazione ai portali di incontri lesbo e di qualsivoglia genere, stiamo regalando i nostri dati, a volte sensibili come la carta di credito o il nostro indirizzo. È per questo che i portali migliori, quelli seri, che fanno della protezione dei dati un elemento di forza imprescindibile, mettono in atto procedure di controllo (vedi autenticazione) e meccanismi di sicurezza di standard elevati.

Sono sicuramente le piattaforme migliori, da prediligere a prescindere dal fatto che occorre comunque sempre mettere in pratica piccoli accorgimenti per mettere al sicuro i nostri dati, ad esempio è sempre meglio utilizzare carte di debito ricaricate del necessario, oppure non mettere in circolo foto hot all’interno di chat soprattutto se il nostro viso è ben riconoscibile. Quindi è sì importante scegliere portali seri da questo punto di vista ma cercare di esserlo anche noi evitando comportamenti troppo leggeri che ci potrebbero rovinare il divertimento.

Se durante le vostre ricerche da pc sulle migliori piattaforme di dating desiderate poi navigare mantenendo l’anonimato per evitare che qualcuno possa risalire ai portali visitati, due sono le strade percorribili:

  • cancellare la cronologia; per farlo andate sul vostro browser preferito, poi nella barra delle ricerche, in alto a destra cliccate su “Cronologia” e infine selezionate “Cancella dati di navigazione”.
  • Utilizzare l’opzione navigazione in incognito andando nella barra delle ricerche, cliccando sui tre puntini in alto a destra e selezionando la voce “Nuova finestra di navigazione in incognito”.

Ora potrete navigare tranquillamente senza il timore che chicchessia possa accedere ai dati di navigazione.

Finalmente siete pronti per iniziare a conoscere tante nuove donne. Avete solo l’imbarazzo della scelta.